mercoledì 18 aprile 2012

Il ritrovamento di 800 monete romane rivalutano Carausio



Il ritrovamento di un'anfora di monete romane in Gran Bretagna riporta l'attenzione su Carusio, autoproclamatosi imperatore nel 286 d.C. Il tesoro rinvenuto con l'aiuto di un metal detector da David Crisp e ora esposto al British Museum di Londra, ha permesso infatti agli esperti di studiare circa 800 monete coniate durante il breve regno di Carausio, nel corso del quale, per 7 anni e per la prima volta nella sua storia la Gran Bretagna fu sia unita sia indipendente.

Nessun commento:

Posta un commento