venerdì 12 giugno 2015

I più famosi errori di conio nelle lire Italiane

A breve verranno analizzate tutte in modo dettagliato con dei post dedicati ai singoli casi comprese le attuali quotazioni.
Spesso i più grandi tesori si trovano proprio nei cassetti di casa nostra, lasciati li a prendere polvere.
Elenchiamo alcuni esempi:

10 lire 1980, firma ROMAGNOL. mancanza della I.
.
10 lire 1981, firma RO.AGNOLI mancanza della M.
.
10 lire doppio tondello.
.
5 lire delfino 1952 evanescenza sulla leggenda.
.
10 lire 1953, senza firma.
.
5 lire delfino 1955, il primo delfino, ha la "bocca" più corta.
.
20 lire quercia 1970, P anzichè R, valore numismatico.
.
20 lire quercia 1989, oppure 198°.
.
20 lire quercia 1990, secondo nove della data più grosso.
.
500 lire bimetallica, 1995 collo lungo e testa piccola.
.
50 lire vulcano 1978, uno della data evanescente.
.
5 lire delfino 1954 1953-52-51, errore di conio: firma dell'incisore 1mm dal bordo.
.
20 lire quercia 1957, errore di conio: gambo del sette della data largo( NC ).
.
5 lire delfino 1954, primo nove della data più corto.
.
20 lire quercia, firma dell'incisore evanescente.
.
5 lire delfino 1954, in questa annata alcune monete presentano a sinistra del valore una frattura di conio.
.
5 lire delfino 1951, senza firma dell'incisore.
.
500 lire bimetallica, in alcuni modelli si rileva l'assenza della lettera R.

Nessun commento:

Posta un commento