martedì 15 gennaio 2013

Rara moneta di un imperatore romano trovata con il metal detector in un campo

Un uomo con un metal detector ha dissotterrato una rarissima moneta romana, che reca il volto di un misterioso imperatore che "governò" l´Inghilterra per soli pochi giorni. Brian Malin ha scoperto la moneta di bronzo con l´immagine dell´Imperatore Domiziano in un campo nell´Oxdfordshire. E´ solo la seconda moneta esistente con l´immagine dell´auto-proclamatosi sovrano d´Inghilterra e Francia nel 271d.C. Una moneta simile è stata trovata in Francia circa 100 anni fa ma fino ad ora la sua unicità era stata intesa nel senso che sia il regno dell´imperatore Domiziano che la moneta fossero un falso.
Ora gli storici si devono ricredere, in quanto la scoperta inglese conferma che anche la scoperta francese era genuina, e che Domiziano esistette. Ritengono che fosse un comandante della legione romana, estromesso per tradimento per avere osato proclamarsi imperatore e far coniare le monete. Malin ha trovato la moneta nel campo lo scorso aprile, 10 miglia a sud est di Oxford. La moneta si trovava in un gruppo di altre 5, 000 monete riunite insieme, tutte recanti il volto di imperatori, ciò offrendo una ricchissima cronologia per gli archeologi. Malin ha consegnato le sue scoperte al Museo di Ashmolean di Oxford, che le ha trasferite al British Museum, dove gli esperti hanno iniziato la separazione delle monete. Le datazioni spaziano dal 250 d.C. al 275 circa d.C., comprendendo cinque imperatori in un periodo di grande sconvolgimento per l´Impero Romano. Richard Abdy, curatore della sezione monete romane al British Museum ha dichiarato: "Quando abbiamo iniziato la selezione, abbiamo trovato centinaia di monete recanti il volto dello stesso imperatore. "L´Impero romano iniziava a vacillare. Domiziano, a quanto sembra, regnò nel 271 d.C., fu il penultimo imperatore e abbiamo trovato questa sola moneta con la sua effigie. "Esistono riferimenti a Domiziano in due testi antichi, ma lo descrivono come un ufficiale che era stato punito per tradimento." Domiziano probabilmente governò l´Inghilterra per pochi giorni, il che spiegherebbe perché esistano così poche monete con il suo volto. I regnanti normalmente richiedevano il conio di monete con la loro immagine, per proclamare il loro potere. FONTE: http://www.antikitera.net

1 commento:

  1. Nice Blog!! Great Post !! Like your Blog and your ideas and i think its benificial for us and i keep to visit your blog regularly because i got lot of information through you blog
    garrettace250.org

    RispondiElimina