mercoledì 1 giugno 2011

METAL DETECTOR - L'unica rivista italiana specializzata in metal detecting


Riportiamo qui l'EDITORIALE della rivista...

Perché una Rivista sui Metal Detector ? La risposta sta nell'uomo, nel suo desiderio di essere cercatore.
La ricerca, il desiderio di progresso, contraddistingue l'essere umano dal resto dei viventi. La ricerca è volontà di conoscere: chi siamo e da dove veniamo, è in sostanza un tentativo di afferrare la storia, il tempo e di fermare l'attimo fuggente.
L'uomo da sempre tenta, attraverso la ricerca, qualcosa (si badi bene, qualsiasi cosa). E' una lotta impari, si sa, ma è una molla irresistibile. Per i cercatori di metallo questo impulso coinvolge un numero sempre crescente di appassionati, divenuti una folta schiera, un movimento non ancora conscio della propria forza e delle proprie esigenze. Di certo si può dire che col '96 si chiude l'epoca pionieristica delle ricerche col metal detector in Italia, occorrono però nuove leggi, norme dettate dal buon senso e soprattutto un Codice di comportamento che porti ciascuno dei cercatori di metallo ad ottenere il giusto riconoscimento istituzionale per l'attività che svolge: per chi esercita la pratica sportiva un riconoscimento dal Coni, per chi cerca beni archeologici un benestare dalle Soprintendenze, per chi svolge attività di protezione civile dal Ministero competente, per chi volontariamente ritrova oggetti di valore smarriti o bonifica spiagge e terreni, occorre un benestare dalla società civile, dall'opinione comune fatta anche (aih noi) dai disinformati.Nostro compito sarà di affermarci per i nostri valori positivi.

Chiaro è, o chiaro dovrà essere che il riconoscimento istituzionale non ci verrà regalato, non cadrà dal Cielo, tuttavia sarà di molto accelerato e facilitato dalla collaborazione (e da un atteggiamento serio) di Noi cercatori di metalli. Occorre una presa di coscienza Culturale, il Far West ci nuoce.La rivista serve quindi a dar voce ai singoli cercatori o ai gruppi organizzati, per metterli al corrente sul come comportarsi, sulle leggi che regolano l'attività di ricerca, sui percorsi della storia, sulle possibilità di ricerca in altri Paesi. La Rivista pubblicherà le vostre opinioni, divulgherà le vostre scoperte, insegnerà tecniche per cercare meglio realizzerà tabelle con i prezzi dei metal detector, individuerà i prezzi minimi e massimi dei metal detector usati, realizzerà prove tecniche di qualità sui prodotti. Non mancheranno gli appuntamenti, raduni, mostre, conferenze, musei, ne mancheranno i numeri utili di associazioni, servizi attivati da voi o dei quali potrete avvalervi. I principianti troveranno una loro rubrica per scoprire dalle esperienze altrui un nuovo mondo: nuove amicizie, un modo intelligente per vivere la Natura e la Storia. Non mancherà di certo la richiesta da parte nostra (parte sin da ora) di fotografie e racconti inediti di voi cercatori, ne i cenni storici sulle case produttrici di metal detector, ne tutto quello che ci verrà segnalato e al quale potremo dare divulgazione. "MD Metal Detector" sarà lieta di promuovere tutte le iniziative culturali ed ecologiche di volontariato e, a questo proposito, sia i singoli che le associazioni troveranno uno spazio per dare voce alle loro idee.

Nessun commento:

Posta un commento