giovedì 10 febbraio 2011

Bilanciamento Tesoro Tejon


E' semplice da usare, ma necessita di un po’ di tempo per capire bene il mono tono.


BILANCIAMENTO


Vai in una zona pulita (senza metallo sotto la piastra)

Porta la sensibilità a metà
Disc level su all metal (tutto a sinistra dopo il click)
Tono su VCO (tutto a sinistra dopo il click)
Adesso alza la piastra di 40 cm da terra (circa.... l'importante è che non poggi a terra e che rimanga distante)
Regola il threshold in modo che senti un rumore di fondo poco udibile ma costante
Muovi la piastra verso terra e sollevarla con movimenti regolari e piuttosto veloci: da 40 cm la porti a 6 cm e torni indietro (e così via).
Se senti aumentare il suono mentre vai verso terra, significa che devi diminuire il ground (sposta il ground verso il meno), se invece il suono aumenta mentre sollevi la piastra, significa che devi aumentare il ground (leva verso destra +).

Il metal è bilanciato, quando muovendo la piastra su e giù, il suono di fondo rimane più o meno costante o assente.


ALTRO METODO DI BILANCIAMENTO

1) Accendere lo strumento e regolare la soglia in modo udibile. Questa operazione falla con lo strumento alto in modo che non sia a contatto con il terreno.

2) Tenendo la piastra parallela al terreno e sollevata 30cm +o- (attento che il terreno non sia pieno di ferro) dovresti avvertire sempre il sono di soglia stabile, ora abbassi la piastra al terreno "senza oscillarla" e senti a questo punto la probabile variazione del tono di soglia che aumenta fino a suonare come se fosse il suono del target. Questo vuol dire che lo strumento non è bilanciato infatti l'obbiettivo di questa operazione è quello che quando abbassi il piatto al terreno (la classica pompata come si dice in gergo tecnico) la soglia deve rimanere stabile senza toni acuti o variazioni. Loro dicono che se il suono aumenta scendendo prima di toccare il terreno il ground balance è positivo, perciò devi diminuirlo. Invece se porti al terreno il piatto e la soglia diventa muta, ma appena risollevi il piatto senti il suono acuto il ground balance è negativo perciò devi aumentare. Io dopo un po' sono riuscito perfettamente, è semplice, ma delicato da fare... come accordare uno strumento musicale.

La manopola del ground balance la devi spostare poco alla volta come se dovessi sintonizzare una stazione radio.

Perciò ricapitolando in breve, abbassi il piatto un paio di volte, senti la variazione, risollevi e regoli, riprovi, sollevi e regoli fino a trovare la taratura ottimale.

NOTA:
il ground in positivo è meglio per avvertire meglio i segnali profondi e minimi, mentre il ground negativo è da preferire quando il metal è leggermente instabile a causa della mineralizzazione del terreno.

Comunque, per iniziare PRENDITI UN PAIO DI CUFFIE.
Porta la disc 1 su poco sopra foil e lascia perdere la disc 2.

Quando trovi un target che suona pulito (senza gracchiare) e con suono ripetibile (se ci ripassi sopra anche ruotando sul target il suono rimane pulito) scava!
Se il suono è particolarmente squillante è stagnola/alluminio, se il suono rimbomba è un oggetto molto grande, se il suono è pulito (non rimbomba) e breve, potrebbe essere moneta/medaglietta. Se gracchia è ferro.
Il ferro regolare suona bene (ferri di cavallo interi).

Comunque, quando hai dei dubbi, ripassa sul target girandogli attorno a 90 gradi..... se suona sempre pulito vai sul sicuro.

Attento ai suoni puliti appena udibili (si sentono piano piano)..... spesso e volentieri sono monetine profonde, avendo il tono con volume variabile per la profondità

Quando ti sei fatto le ossa, vai con disc 1 su iron o poco più e disc 2 su foil.

Nessun commento:

Posta un commento