giovedì 10 febbraio 2011

XP GMaxx II


G-Maxx 2 è un metal detector particolarmente valido per ricerche su qualunque superficie, infatti il bilanciamento manuale permette di adattare questo metal detector a tutti i tipo di terreni. Le prestazioni fornite da questo metal detector sono ottime. G-Maxx 2 è l'evoluzione del modello precedente, infatti su questa versione sono state apportate diverse modifiche:

È possibile utilizzare le cuffie WS (accessorio), infatti il circuito trasmettitore è già integrato sulla scheda del metal detector.
Nuovi filtri che permettono una migliore ricerca su terreni ferrosi. Diventa più facile rilevare oggetti nobili vicino a materiali ferrosi.
Possibilità di utilizzare un valore di sensibilità molto alto, infatti G-Maxx 2 è molto stabile su qualsiasi superficie.
Possibilità di cambiare la frequenza di lavoro delle cuffie WS, in modo da non disturbarsi con altri metal detector nelle vicinanze.
Tempo di risposta sull'oggetto molto più veloce.
Miglioramento della stabilità di ricerca e della profondità di rilevazione.
Miglioramento della discriminazione del ferro (IRON VOLUME).

CARATTERISTICHE TECNICHE

Frequenza operativa tarata a 4,6 KHz.

Ricerca di tipo motion.

Analisi del segnale mediante microprocessore.

Volume della rilevazione del ferro regolabile.

Bilanciamento del terreno manuale.

Interruttore selettore della frequenza (Freq1/Freq2).

Circuito trasmettitore per l'utilizzo della cuffia WS già integrato.

Selezione del canale (Ch 1 o Ch2) della cuffia WS (accessorio).

Alimentazione fornita da N° 8 batterie stilo da 1,5 Volt.

Autonomia pari a 45 ore di lavoro.

Segnalazione batterie scariche.

Piastra di ricerca doppia D in fibra di carbonio da 22,5 cm.,stagna, dotata di salva piastra.

Box comandi in ABS molto leggero e resistente.

Sacca hipmount.

Asta scomponibile in tre parti.

Nessun commento:

Posta un commento