venerdì 11 febbraio 2011

Norme di comportamento


In questo post riassumiamo in pochi punti le norme di comportamento del perfetto spazzolatore.

Spesso quando si è sulla zona di ricerca siamo talmente presi che ci dimentichiamo, o spesso non facciamo proprio caso, ad alcune piccole regole da rispettare per non avere problemi ne con il padrone del terreno o eventuali enti di vigilanza, ne con la nostra coscenza.

Sono semplici regole che non costa nulla rispettare e aiutano a dare una bella immagine alla nostra categoria che molto spesso è classificata in modo sbagliato da tutti coloro che giudicano senza aver mai provato l'esperienza e il gusto della ricerca.

1. Possibilmente chiedere sempre il permeso al proprietario del terreno,
prima di iniziare la ricerca, in tutti casi non entrare mai in spazzi
recintati e recanti cartelli di proprietà privata

2. La ricerca deve avvenire sempre nel rispetto dell'ambiente, senza
portare mai alterazioni permanenti.

3. Ripristinare la zona dopo lo scavo nel modo più accurato possibile,
tappando le buche

4. Portare sempre via qualunque oggetto disotterato, (tappi, lattine,
ferraccio ecc. ecc. )senza disperderlo nell'ambiente, per poi gettarlo
negli appositi siti di raccolta

5. Se nella ricerca vi imbattete in un ordigno bellico, segnalate la zona e
chiamate immediatamente i carabinieri.

6. Ricordarsi, che lo Spazzolatore, innanzi tutto è anche un ecologista e
deve sempre preservare l'ambiente.


FONTE:
www.spacemetaldetector.it

Nessun commento:

Posta un commento