mercoledì 16 febbraio 2011

Spectra V3i, l'evoluzione del V3


FONTE: www.xpdeus.it
Il V3i è l'evoluzione naturale dello spectra v3 .
Le modifiche attuate migliorano la resistenza meccanica delle parti, la stabilità e l'efficenza in ogni situazione di ricerca.
A livello elettronico dispone della piattaforma più flessibile presente sul mercato in termini di CPU e sistema operativo .
E' dotato di uno schermo LCD a colori con grafica raster-bitmap impostable in luminosità per garantire un' ottima visibilità in ogni condizione e con ogni angolazione.
Il V3 è strutturato come un piccolo computer.Il sistema operativo espandibile e modificabile (MicroOS, programmato in C++) lo distingue da ogni altro cercamentalli permettendo l'implementazione di nuove funzioni in modo teoricamente illimitato.


CARATTERRISTICHE

- display a colori ad alta definizione,

- informazioni degli oggetti ritrovati

- numeri grandi per identificare l'oggetto

- icone e barre grafiche per capire la rilevazione fatta.

- funzione di zoom per ingrandire o diminuire il display e relative informazioni.

- ricerca contemporanea su 3 differenti frequenze

- Grafico di analizzazione del oggetto sulle 3 frequenze

- cuffia audio moderna senza fili spectra sound a vari canali audio, di massima sensibilita' ad alta impedenza per non essere soggetta dai disturbi e prendere su falsi segnali, un ottimo accessorio per aumentare la professionalita della vostra ricerca

- 10 programmi gia' preimpostati per per utenti meno esperti e di primo aquisto,

- display ben fatto ed intuitivo semplice e veloce da capire.

- 10 programmi gia' preimpostati differenti tra loro , cambiando programma sarà come avere un nuovo metal tra le mani , con nuove impostazioni e peculiarità

- grafico avanzato dell oggetto descritto per ogni singola frequenza

- reazione ed individuazione degli oggetti in funzione delle frequenze preziosi come oro a 22.5 kHz , 2.5 kHz per argento e 7.5 kHz gli altri oggetti per uso generale.

- 3 differenti menù dai quali impostare il metal in modi differenti

- possibilità di cambiare i settaggi durange la riferca direttaemnte dal display per affinare meglio la rilevazione degli oggetti

- menu' a sei blocchi, per accedere direttamente e più rapidamente ai comandi e settaggi piu usati come regolazione discriminazine, sensibilità, audio e bilanciamento del terreno piu' altri comandi speciali per aumentare le prestazioni per avere profondita' di ricerca mai pensate fino ad ora.

- trasferimento senza fili dei programmi di ricerca da metal detector whites vision ad un altro whites metal detector vision per automatizzare la migliore ricerca del posto per tutta la squadra.

- bobina piatto di ricerca a 10"DD (25 cm di diametro) la bobina standard per prestazione massime di profondita anche in terreni difficili da penetrare.

- 20 livelli di luminosita aggiustabili nel display

- 8 filtri speciali per penetrare al massimo nel terreno e con la massima sensibilita' per rilevare gli oggetti più piccoli e di valore

- 200 differenti memorie e segnali di studio per adattare la ricerca alla velocita e condizioni di ricerca e

- sistema di analizzazione 3d 3 x 3 Target I.D. System™ di white's: veloce da usare premendo il grilletto, si attiva l'analizzatore a 3d dell oggetto con 3 differenti grafici di analizzazione

- grafici a colori della composizione del oggetto rilevato in base alla discriminazione impostata verranno visualizzati di verde oggetti accettati e rosso oggetti discriminati e tanti altri menu per utenti esperti che vi verranno spiegati nel nostro centro d'addestramento metal detector per avere al massimo dalla vostra ricerca.

- sistema a batterie ricaricabile NIMH

- il centramento dell oggetto e' perfetto col grafico di conducibila' e rilevamento della profondità e frequenza

- nuovo programma per meteoriti e rocce calde , unico metal detector al mondo che analizza anche questi segnali

NOVITA’

1) Mixed Mode Stereo - Il canale ALL METAL sarà udibile in un orecchio, quello con discriminazione nell'altro. Il tradizionale MixMode prevedeva che entrambi venissero riprodotti in maniera esclusiva su entrambi i canali e non separatamente)

2) Riferimenti Rapidi incorporati nel software , è come avere il manuale direttamente nel metal detector(peccato la mancanza della lingua italiana)

3) Due nuovi tipi di grafici – il Grafico Polare che dovrebbe essere d'aiuto nel riconoscimento di oggetti metallici circolari come i “maledetti” tappi di bottiglia e il Prospect Scan per coloro che si dedicano particolarmente alla ricerca in sabbie nere e in zone infestate da disturbi

4) Multilingua

5) Selezione della Piastra - Per avere una misurazione della profondità e un settaggio ancora più performante

6) Due tipi di terreno selezionabili: Normale e Sale (Marino) per ottimizzare l'uso del bilanciamento automatico in monofrequenza /multifrequenza a seconda del tipo di terreno

7) Ultimo Parametro - Quando si riaccende la macchina, il V3i ricorderà quale parametro stavate modificando per ultimo e vi ci riporterà direttamente.

8) miglioramento di stabilità nel bilanciamento del gain per poter sfruttare al massimo la sensibilità

Nessun commento:

Posta un commento