lunedì 14 febbraio 2011

Con un Metal Detector scopre un tesoro di 52mila monete romane


Uno dei piu' grandi tesori di monete romane e' stato trovato in un campo nei pressi di Frome, nel Somerset, Inghilterra sud-occidentale. Un uomo, con il suo metal detector ha trovato in un barattolo a meno di mezzo metro sotto terra 52mila pezzi risalenti al III secolo dopo Cristo.

"Il metal detector ha emesso un segnale buffo", ha raccontato Dave Crisp, l'autore della scoperta. "Ho rimosso un po' di argilla e mi sono trovato di fronte al tesoro di monete", ha aggiunto in una intervista alla Bbc. Secondo gli esperti le monete potrebbero essere state usate per una offerta religiosa ed il loro valore equivarrebbe a quattro anni di paga di un legionario romano. Una parte del tesoro sara' esposto al British Museum fino a meta' agosto.

Nessun commento:

Posta un commento